espositori

Viaggio tra gli espositori di R.I.V.E. 2018: Bgroup

Bgroup è un’azienda che si occupa di produzione di attrezzature agricole. Bgroup ha più di 500 dipendenti collocati in cinque uffici amministrativi in tutto il mondo e in otto unità produttive di 85000 metri quadri con stabilimenti produttivi a Imola-Bologna, Jesi-Ancona, Cingoli-Macerata, Manduria-Taranto, Remanzacco-Udine, Suzzara-Mantova, Memphis-USA e Krasnokamsk-Russia.

Storia
Nei difficili anni del dopoguerra Michele Blasi, padre del presidente e fondatore di Bgroup, Luigi Blasi, comincia a farsi un nome tra i costruttori e concessionari di macchine agricole nella regione della Puglia, specializzandosi nel campo della produzione degli aratri e dell’irrorazione. In poco tempo diventa uno dei più importanti e conosciuti concessionari in Puglia. Dopo la sua morte il figlio Luigi, insieme alla famiglia e ai suoi collaboratori, porta avanti le redini dell’azienda. Successivamente nel 1989, Luigi Blasi fonda Agritalia, con l’intento di costituire un grande progetto industriale, cercando di acquisire una grande varietà di aziende nel settore agricolo e delle attrezzature. Negli anni successivi nasce Progroup per costituire un gruppo con una full-line di prodotti e attrezzature per le macchine agricole.  Nel 2014 il gruppo PGroup si rinnova e si trasforma in Bgroup, Blasi Group. L’azienda diventa il punto di riferimento a 360 gradi nel mondo delle macchine ed attrezzature agricole. Il nuovo gruppo si ritrova ad avere una base solida anche in tempi di crisi, la dinamicità ereditata permette a BGroup di pensare sempre più in grande, di sviluppare e di investire fortemente nel settore delle attrezzature agricole Made-In-Italy.

Produzione
L’attività del gruppo spazia in differenti settori, non solo in quello prettamente industriale, ma anche in quello agricolo. La Tenuta Abbate, fondata nel 1995, è al giorno d’oggi una delle più prestigiose aziende agricole italiane e produce uno dei vini più importanti sul territorio italiano, il Primitivo di Manduria. Essa rappresenta il fiore all’occhiello nella viticoltura e olivicoltura. Le punte di diamante del gruppo sono rappresentate sicuramente da Bargam e Projet. Lo stabilimento di Bargam a Imola – Bologna rappresenta il punto massimo in Italia per quanto riguarda le macchine da Diserbo Portate e Trainate. La famosa Gambetti Barre, poi Barigelli – Gambetti e poi Bargam, da più di 40 anni produce barre da diserbo e può essere considerata fra le aziende più specializzate nel mondo in questo settore. Bargam dispone di un altro stabilimento a Jesi – Ancona, Ex Rimeco, dove viene realizzata la più ampia gamma di semoventi da diserbo. Per quanto riguarda Projet, lo stabilimento produttivo a Manduria – Taranto progetta e produce componenti e cisterne in polietilene, grazie ad un innovativo impianto di stampaggio rotazionale, componenti e particolari in plastica con l’ausilio di impianti automatici di presse ad iniezione, lavora manufatti in carpenteria automatizzata e robotizzata con la macchina tridimensionale di piegatura dei tubi di ultima generazione.