espositori

Viaggio tra gli espositori di R.I.V.E. 2018: TMCI PADOVAN

Con i suoi 100 anni di attività, TMCI Padovan è un’azienda che ha fatto la storia del settore delle food and beverage technologies.

Nata a Vittorio Veneto, nel trevigiano, nel 1919, nel corso del secolo il gruppo si è esteso e conta ora 4 divisioni (Padovan, Easybräu-Velo, Blendtech, Chemtech), 5 sedi commerciali in tutto il mondo, 170 dipendenti, 10mila metri quadrati di stabilimento produttivo ed è presente in 90 paesi.

Padovan, divisione enologia

Il gruppo è attivo sin dal 1919 con una divisione dedicata al settore enologico da sempre dedita alla realizzazione di macchinari per la produzione del vino ed impianti enologici ed è in particolar modo specializzata nella filtrazione e nello scambio termico per mosto, vino e molteplici altri prodotti quali: distillati, succo d’uva, olio, latte e derivati e carboidrati ed altro ancora.

La divisione Padovan è sempre riuscita a proporre nuove idee e soluzioni anche in un settore maturo come quello enologico. Alcuni prodotti rappresentano senza dubbio un punto di riferimento per l’intero mercato, in ogni Paese del mondo. Ben poche aziende possono vantare l’esperienza maturata da Padovan dal 1919 ad oggi.

Padovan aggiunge a ciò la migliore creatività italica, per ideare, progettare e realizzare soluzioni personalizzate rispetto alle specifiche richieste dei clienti.

Proiettati al futuro

Punto di forza di TMCI Padovan è l’attenzione e l’investimento verso il futuro realizzato attraverso il rispetto dell’ambiente e la digitalizzazione dei processi.

Il rispetto dell’ambiente è compiuto puntando a massimizzare l’efficienza energetica di ogni processo, impianto e macchinario, avendo come meta ultima i princìpi dell’economia circolare.

Il gruppo ha investito molto negli ultimi anni per offrire ai clienti soluzioni smart di grande impatto attraverso progetti di teleassistenza dalla sede in tempo reale in tutto il mondo, il controllo operatore da remoto tramite applicativi dedicati e Customer First, programma per la manutenzione preventiva e predittiva tramite l’IoT (Internet of Things).