espositori

Viaggio tra gli espositori di R.I.V.E. 2018: ILMER

Con sede in Trentino Alto Adige, Ilmer da oltre 50 anni fornisce macchinari agricoli per frutteti e vigneti.
L’attività dell’azienda si sviluppa anche in conseguenza delle caratteristiche alpine del territorio, della limitata estensione dei terreni, l’intensa produzione frutticola e vitivinicola dell’Alto Adige che richiede macchinari agricoli dalle prestazioni elevatissime.

Prodotti
Ilmer è specializzata nella produzione di elevatori, stralciatrici, falciatrici, caricatori posteriori, pinze per estirpazione, taglia radici e componenti antigrandine e per strutture di supporto per frutticoltura e viticoltura (ancoraggi, trivelle, prolunghe per pali…).

La storia
Nata nel 1961 a Ciardes, inizialmente l’azienda individuale di Josef Ilmer si dedica alla produzione di carriole, betoniere e a diversi lavori da fabbro. Sette anni, dopo, nel 1968, viene prodotta la prima falciatrice motorizzata e negli anni seguenti falciatrici da montare al trattore
Alla fine degli anni settanta vengono introdotte sul mercato due nuove linee importanti: elevatori e caricatori posteriori. Sotto il nome di Ilmer & Götsch s.n.c., inoltre, nasce un secondo pilastro aziendale che si dedica alla vendita di trattori da frutticoltura del marchio Holder.
Quindi negli anni ‘80 la gamma di prodotti viene ulteriormente ampliata con spaccalegna idraulici; nel 1991 viene prodotta motofalciatrice numero 1000 e nel 1999, dopo oltre 30 anni, viene prodotta l’ultima serie di falciatrice con conducente con motore diesel a 2 cilindri, dopodiché la produzione viene interrotta.
Nel tempo la produzione si espande e, oltre alle macchine agricole, aumenta l’importanza del gruppo di prodotti antigrandine.