Magazine

Consorzio vini Asolo Montello: confermato alla guida Armando Serena

Armando Serena è stato riconfermato Presidente del Consorzio Vini Asolo Montello per i prossimi tre anni. Sarà affiancato nella conduzione del Consorzio da Franco dalla Rosa. Gli altri consiglieri d’amministrazione sono: Silvia Costa, Paolo Liberali, Dario Toffoli, Mattia Bernardi, Franco Dalla Rosa, Giovanni Ciet, Simone Morlin e Ugo Zamperoni. un giusto riconoscimento per l’ottimo lavoro svolto nei precedenti mandati.
“ L’obiettivo dei prossimi tre anni – spiega Armando Serena che nell’edizione di R.I.V.E. 2017 aveva partecipato alla tavola rotonda riguardante il prosecco – sarà incrementare la diffusione e conoscenza dell’Asolo Prosecco Superiore DOCG, ma sempre nel un pieno rispetto del nostro territorio, senza sminuire la sua integrità paesaggistica. Tra gli obiettivi primari del nuovo Consiglio ci saranno infatti la tutela e la valorizzazione dei colli di Asolo e del Montello, in grado di donare al nostro Asolo Prosecco Superiore DOCG delle caratteristiche uniche, grazie alle quali sta ottenendo un riscontro estremamente positivo sia in Italia che all’estero.”

Consorzio vini Asolo Montello
Nato nel 1985 il Consorzio vini Asolo Montello si è posto come punto di riferimento per le iniziative  di valorizzazione dei vini, per la tutela della denominazione di origine e la promozione dell’immagine territoriale.
L’area di produzione della DOC Montello – Colli Asolani e della DOCG «Asolo Prosecco» si sviluppa a nord ovest della città di Treviso, nella prima fascia collinare pedemontana. E’ un territorio che si estende da est ad ovest e con precisione dall’abitato di Nervesa della Battaglia all’abitato di San Zenone degli Ezzelini. Tale area delimitata comprende anche l’importante frazione di Venegazzù, zona particolarmente rinomata per l’elevata qualità e la forte personalità dei propri vini rossi, e la città di Asolo con il suo borgo medioevale vera perla di cultura, storia, artigianato e agricoltura, in quanto patria di numerosi prodotti tipici del territorio veneto come i vini dei Colli Asolani, il vino prosecco, la ciliegia, l’olio, oltre che ovviamente di Eleonora Duse e della Regina Cornaro.

Nelle colline del Montello e dei Colli Asolani il Consorzio tutela una piccola produzione  vinicola autoctona di elevata qualità: il ‘Montello Rosso’ o ‘Montello’. Vino che dalla vendemmia 2011 ha ottenuto anche la DOCG.

Fonte: www.asolomontello.it