Comitato Scientifico

In anteprima i temi di Enotrend a Rive 2017

Come vi avevamo anticipato qualche giorno fa, il Comitato Scientifico di Rive 2017, la rassegna internazionale di viticoltura ed enologia, si è riunito per la seconda volta per delineare i confini del contenitore formativo ed informativo Enotrend.

Ecco le tematiche di Enotrend 2017, a Rive dal 12 al 14 dicembre prossimi

Il futuro della vitivinicoltura si costruisce ragionando insieme, imprese ed esperti, su problematiche e opportunità del settore: partendo da questo presupposto, il Comitato Scientifico di Rive 2017 ha individuato le tematiche che saranno al centro dell’offerta formativa Enotrend.  

Nello specifico, dunque, si parlerà di:

    1. Vitigni: Prosecco/Glera e Pinot Grigio. Rispettivamente un vitigno al top e uno agli esordi.
    2. Tecniche: Viticoltura 4.0.  Il focus sarà sulla viticoltura di precisione: la gestione informatizzata applicata alla coltivazione della vite.
    3. Know How: Enologia. Le nuove tecnologie per la produzione del vino, spiegate da esperti enologi.
    4. Normative: Viticoltura. Con il contributo di fonti istituzionali, uno sguardo a norme e regole che ordinano il sistema vitivinicolo italiano.

Ad occuparsi di ciascun macro-ambito saranno gli esperti di riferimento del Comitato Scientifico di Rive 2017.

Struttura della formazione all’interno di Rive 2017

Ogni giorno i visitatori e gli espositori avranno la possibilità di approfondire uno dei temi di primo piano per la filiera del vino, dal campo alla vite, nel corso di una serie di appuntamenti imperdibili per concretezza e qualità della proposta: convegni specifici, workshop ad alto contenuto tecnico e tavole rotonde e momenti di condivisione si susseguiranno nei tre giorni della manifestazione.

Fonte: Rive 2017